Classifica corta per la lotta al titolo!

RIVINCITE E CONFERME

Ancora un rinvio per esigenze tecniche nella quinta giornata, nello specifico FC LONGOBARDA vs REAL MADRINK. Spumeggiante vittoria dei DP BARCELONA contro i TEAM ASULO purtroppo ancora fermi in fondo alla classifica. Prima sconfitta del campionato per la compagine degli OLD SCARS nonostante una supremazia fino alla metà della ripresa quando il “diesel” dei PASA NADA si scalda e supera in velocità gli avversari. Finalmente i RUMBA’S BOYS riescono ad infrangere il tabù della prima vittoria grazie ad una maggiore consapevolezza del gruppo squadra battendo di una sola lunghezza i BLACK LION datati di un ottimo potenziale ma molto discontinui. Più difficile del previsto invece la vittoria dei FANTACALCIO PD capaci di numerose goleada che li vede, in questa giornata soffrire molto la chiusura a riccio dei CAMPUS FC in super emergenza, nonostante il fortino innalzato da quest’ultimi, i Mignatta Boys fanno propria la gara.

Villardita Stefano (Real Colizzati)

SFIDA TRA BOMBER

Ed eccoci alla partita più interessante della giornata tra i “reali” di nome, ossia REAL BRU.NI.TO. e REAL COLIZZATI. Partita finita in parità con tante emozioni, tante reti, tanto bel futsal. La squadra di Viola Sergio (Real Bru.ni.to.) ritrova il bomber per eccellenza Irimia Stefan che ne piazza quattro di reti. I “Colizzati” rispondono con altrettante realizzazioni da parte del bomber Villardita Stefano di fatto capocannoniere del campionato.

ANTICIPO GIORNATA 6

Giovedì 16 Dicembre 2021 al Villasport di Villastellone si è giocata la prima partita della sesta giornata di Superlega tra DP BARCELONA ed FC LONGOBARDA. I padroni di casa comandano il gioco sin dai primi minuti e si impongono con il risultato di nove reti a due. Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Tancau Gabriel che può ritenersi soddisfatto dei suoi, continuando la corsa al titolo. Al contrario, si conferma la crisi Longobarda che con zero punti nelle ultime tre gare, scivola al settimo posto della classifica.

Sei squadre in tre punti confermano un grandissimo equilibrio di gioco. La prossima giornata sarà l’ultima prima della pausa invernale che durerà non tantissimo visto la fame di giocare dei nostri atleti e dei numerosi recuperi da attuare.

La Redazione

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.