Il giro di boa è vicino

“Resistere, Resistere, Resistere…!!!” Così un famoso magistrato si rivolgeva ad una platea di giudici. E così noi di Campionati FAST resistiamo e continuiamo a giocare, arbitrare, perdere, vincere o pareggiare. Noi siamo al vostro fianco sempre, anche tra odiosi protocolli, perchè vedervi felici per un’ora, ripaga di tutte le problematiche che mordono al collo di questo pazzo mondo.

LE TRE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

Nell’ottava giornata, purtroppo sempre falcidiata da defezioni Covid si sono giocate solo tre gare. I REAL COALIZZATI hanno la meglio sui TEAM ASULO, grazie anche ad un Villardita Stefano (Real Colizzati) sugli scudi, prendendosi di fatto la seconda piazza nella classifica generale. Prima piazza ancora consolidata per i FANTACALCIO PD che si sbarazza facilmente, forse troppo facilmente, di una FC LONGOBARDA in crisi d’identità. Barone Dario dei PASA NADA si erge MVP della partita contro i CAMPUS FC andando in rete per ben cinque volte e garantendo ai sui la terza posizione solitaria in classifica.

DI NUOVO A PIENO REGIME

Di Monda Marco (Team Asulo)

Finalmente nona giornata! Fatta e soprattutto completa. Giornata calda (si fa per dire visto il gelo serale) in questa SUPERLEGA. Si parte con i PASA NADA che si rimettono sulla retta via avendo la ragione di un DP BARCELONA poco motivato. La capolista FANTACALCIO PD fa visita agli OLD SCARS riuscendo a far sua la partita e mantenendo inalterata la vetta. C’è poi la sfida all’ultimo sangue tra i TEAM ASULO e REAL BRUNITO, quest’ultimi autori di una partenza sfrenata che li porta in vantaggio di quattro reti. Nel secondo tempo alla squadra di Viola Sergio (Real Brunito) hanno spento la luce, difatti prende vita una clamorosa rimonta guidata dalle sei reti dell’attaccante Di Monda Marco (Team asulo), in serata “pallone d’oro”. È ancora crisi per la FC LONGOBARDA, che scivola sempre più in basso nonostante una buona prova con i secondi in classifica dei REAL COLIZZATI. Lo scotto del Covid tra assenze e malanni lo pagano, in questa giornata, i RUMBA’S BOYS, travolti dai CAMPUS FC. 

Real Madrink

ESAME ALLE PORTE

Partita da record per i REAL MADRINK che affrontano i BLACK LION. La vittoria dei ragazzi di mister Landolfa Antonio (Real Madrink) segna la sesta partita consecutiva senza sconfitte per i viola, che si confermano la vera sorpresa per la corsa al titolo. La prova di forza arriverà nelle prossime settimane, quando l’armata viola dovrà affrontare prima i FANTACALCIO PD e successivamente i REAL COLIZZATI.

Guardando la classifica della SUPERLEGA è ancora in gioco, le distanze sono minime, la voglia di giocare è tanta, i risultati quasi sempre in bilico. L’equilibrio regna, e siamo convinti che fino alla fine ogni squadra darà il massimo per raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Nel frattempo tantissime novità in arrivo.

La Redazione

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.