Trofeo S.Mazzola Beinasco

PRONTI, PARTENZA E VIA!

Sono le ore 20,30 e presso i campi di Beinasco sta per iniziare l’atteso Trofeo S.Mazzola Beinasco. A contendersi la coppa ci sono quattro squadre. Difatti vediamo arrivare al campo in ordine: Real Madrink, Samcro Futsal, Hammers Settimo ed Eurostar. I ragazzi in Viola reduci da un buon secondo posto nel Trofeo Green Club Nichelino cercano riscatto, mentre le altre squadre sono al primo esordio assoluto in FAST. Caldo ed umidità rendono le condizioni climatiche difficili da sopportare. I giocatori si scaldano osservando gli avversari, unendo la voglia di vincere a quella di divertirsi.

IL DANNO E LA BEFFA

Ad aprire le danze sono Samcro Futsal ed Hammers Settimo. Gli ultimi mettono in campo tutta l’esperienza maturata in tanti anni di calcetto amatoriale e superano agevolmente i ragazzi in black per 9 reti a 0. I Samcro Futsal oltre a subire un’amara sconfitta, perdono il loro quinto uomo per infortunio e dato il numero minimo di giocatori iscritti, si trovano costretti ad abbandonare il Trofeo S.Mazzola Beinasco. Il torneo continuerà comunque. Partita gemella tra Real Madrink ed Eurostar. I viola scendono in campo scarichi, legandosi alle sole ripartenze di capitan Ene Alexandru Marian e di Kennet Bianco. Gli Eurostar al contrario mettono in campo tutto quello che serve: grinta, fiato e tecnica. Il risultato finale vede il Real Madrink perdere 7 reti a 0.

UNA SFIDA EMOZIONANTE

Restano in campo gli Eurostar ed entrano gli Hammers Settimo. I prossimi 25 minuti decreteranno la vincitrice del Trofeo S.Mazzola Beinasco. Fin dai primi minuti i granata capitanati da Calabrese Luca mostrano un buon assetto tattico, risultando bene organizzati in fase difensiva. Gli Eurostar cercano di imporre da subito il loro gioco basato su passaggi rapidi e tanto movimento in campo. Assistiamo ad una bella partita che viene decisa dalle reti di Moreno Lorusso e Zarantonello William. Gli Eurostar si impongono per 4 reti a 2 nella terza partita del Trofeo S.Mazzola Beinasco.

LA CONCLUSIONE

L’ultima sfida vede in campo Hammers Settimo e Real Madrink, in palio c’è il secondo posto. Mister Scalzo Rocco non ha intenzione di accontentarsi e schiera in campo una formazione offensiva, riuscendo più volte a penetrare la difesa Viola. Il Real Madrink risponde con le solite parate di Bellettieri Samuele affidandosi alle ripartenze. Le due squadre si inseguono non riuscendo ad imporsi, dopo 15 minuti il risultato è di 3 a 3. Al minuto 16 grazie all’intesa vincente tra Pulcino Francesco e Dante Musa, gli Hammers Settimo riescono a passare in vantaggio fissando il punteggio sul 4 a 3. Il Real Madrink deve arrendersi alla formazione in maglia granata.

PREMIAZIONI

Il triplice fischio sancisce la fine del Trofeo S.Mazzola Beinasco. I ragazzi di Alessio Russo possono entrare in campo ed alzare la coppa aggiungendo FastCOIN al patrimonio della squadra. Potranno utilizzarli già come sconto iscrizione nella Coppa di Lega in programma a Settembre, cercando di qualificarsi per la massima Serie del campionato!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.