Una seconda SUPER giornata

Serate colme di colpi di scena

-“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste neanche immaginarvi…”- così il replicante Roy Batty disse nel famoso monologo finale del film di Blade Runner e così che si ha la sensazione di questo campionato Fast. Dopo la seconda giornata, poche ammonizioni e nessun espulso. Non potevamo immaginare che le dodici squadre fossero così brave sia tecnicamente, sia come valori morali e sia nel rispetto in quella simbiosi che c’è tra atleta ed arbitro. Per cui un plauso a tutti e veniamo all’esamina della seconda giornata.

Longobarda scatenata

Iniziano le serate fredde ma le squadre della SUPERLEGA FAST non si fanno intimidire da quisquiglie come il tempo e continuano a scendere in campo agguerriti e con la voglia di affrontare nuove sfide. A Moncalieri i ragazzi del TEAM ASULO arrivano al campo ma faticano ad entrare veramente in partita e subiscono tre reti nel primo tempo che purtroppo non riescono a recuperare nonostante la maggiore grinta dimostrata nella ripresa. In compenso i ragazzi della FC LONGOBARDA escono vittoriosi segnando ma soprattutto dimostrando sprazzi di ottimo gioco in alcune delle loro azioni da gol. La tripletta di Valentino Antonio e l’ottima prestazione dell’estremo difensore della brigata in viola coronano un’ottima prestazione.

Bonino Piergiorgio, Tancau Vladut, BenBiga Vittorio (DP Barcelona)

Per entrare nel vivo

Gli OLD SCARS partono a mille e vanno in vantaggio di tre segnature ma i ragazzi di Guttà Alessandro (Rumba’s Boys), hanno la “garra” giusta riequilibrando il match riuscendo a pareggiare e uscire dal campo con il primo punto stagionale. La partita tra il DP BARCELLONA e il REAL BRUNITO, nonostante il risultato così ampio, nella prima frazione è stata equilibrata ove la squadra di Viola Sergio (Real Bru.ni.to) si affaccia più volte nell’aria avversaria ma spreca molto. Nella ripresa il team del “Barca” risulta essere più cinico e incisivo, vincendo la sfida con diverse reti di scarto.

Non mancano le sorprese

Il match clou di giornata si svolge a Garino tra la squadra di mister Mignatta Daniele. FANTACALCIO PD, autori di una gara gagliarda tenace e senza mai mollare, e la compagine degli PASA NADA. Frizzante, guizzante, perentoria la gara per entrambe le formazioni. Viso aperto, polmoni gonfi e tecnica sopraffina per i vincitori PASA NADA che vincono grazie ad una maggiore freschezza atletica.

In pochi avrebbero pensato che il REAL MANDRINK fosse a punteggio pieno dopo due gare. Cresciuti esponenzialmente dalla vittoria dei passati Play Out di COPPA DI LEGA, riescono ad imporsi sui CAMPUS FC a loro volta forse sorpresi dello zero in classifica visto la loro aitante presenza atletica.

Real Colizzati

La squadra da tenere d’occhio

Da sorpresa a conferma, sono i REAL COLIZZATI la squadra da battere in questo primo scorcio di stagione. Vincono e convincono contro i BLACK LION autori di una partita tattica e piena di grinta uscendo sconfitti ma con la consapevolezza di poter al più presto muovere la classifica. I Galacticos guidati da Villardita Stefano, in testa alla classifica marcatori, continuano a vincere mostrando grande maturità calcistica. Dalla prossima giornata inizierà a delinearsi sempre più la dinamica del campionato che se manterrà le attese sarà all’altezza delle aspettative FAST.

….-“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste neanche immaginarvi…”-……

La Redazione.

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.